babbo-natale-alemanno-zucca

Se BABBO NATALE si confonde….

0000 Babbo Natale e la porta dipinta da Maria Giulia Alemanno * Nella notte Babbo Natale, sfidando bufere di neve e piogge di ghiaccio, entrò come al solito nella casa del boscaiolo, zitto, zitto, per donare senza essere visto. Ma quella volta, forse perché stanco, forse perché anche lui invecchiato, confuse l’esterno con l’interno, e tentando di calarsi da una finestra dipinta, rimase impigliato nel pomello di una porta a due ante. “Ohi, ohi! – prese a lamentarsi sottovoce – e adesso chi mi  tirerà giù di qui? Le renne non mi sentono e, anche se mi sentissero, l’unica cosa …

alemanno-st-peter-church-crescentino

THE NARROW LADDER TO THE THINKING PLACE OF St PETER CHURCH

0000 Standstill before entering the  thinking place of St Peter church Crescentino  (Vercelli) Maria Giulia Alemanno – Self-portrait * Steep and narrow, the ladder of St. Peter
 leads to a mystical thinking place, a meditation corner 
unknown to most people, where the soul raises 
and the mind calms down. What a perfect beauty 
in these ancient walls drenched with peace, silence, energy. * .

alemanno-abstract-self-portrait-acopy

ABSTRACT SELF PORTRAIT

: Maria Giulia Alemanno ©- Abstract self portrait, detrail : . . That’s how I feel sometimes. Almost abstract. Made of shadows, invisible even to myself. : . : Maria Giulia Alemanno © Abstract self portrait China ink and wax pastels