Biografia

Maria Giulia Alemanno in her atelier

MARIA GIULIA ALEMANNO

Artista senza confini

Pittrice, critico d’arte, giornalista, divide vita e lavoro tra Torino, dov’è nata, e Crescentino, il paese tra le risaie del vercellese dove ha trascorso la giovinezza e che ancora, tra un viaggio e l’altro in giro per il mondo, considera la sua oasi ed il suo rifugio.
Laureata presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino, nella stessa città si è diplomata in Giornalismo e Grafica Pubblicitaria.
Ha collaborato a lungo con il quotidiano STAMPA SERA con articoli e illustrazioni, tra cui “Blasoni Popolari”, “Mastro Don Gesualdo”, “Impressioni di viaggio in America”, “Dal Monferrato alle Langhe” e la serie degli “Arcani Maggiori”. Nel dicembre 1980 un suo quadro pubblicato a colori, viene esposto nella Sala di via Roma dell’editrice LA STAMPA.
E’stata responsabile del settore artistico di TORINO MAGAZINE e continua ad occuparsi di critica d’arte.

1975
Incontra il pittore Francesco Tabusso ed inizia a collaborare con lui. Il maestro la vuole accanto nell’esecuzione della pala d’altare di 96 mq. per la chiesa di San Francesco al Fopponino di Milano, progettata da Gio Ponti, quindi delle pale laterali e del ciclo di Grünewald.

1976
– Espone per la prima volta un corpo di quindici opere a Sala Biellese e in una collettiva al Piemonte Artistico di Torino.

1980
– Realizza il manifesto e la copertina di un LP per il gruppo “I Cantambanchi” ed in seguito, in un continuo scambio di stimoli pittorico-musicali, dipinge per loro strumenti stravaganti.

1982
– Vince il terzo premio e il Premio Donna al concorso pittorico di  Balme Torinese.

1984
– E’ selezionata per la MOSTRA DEI GIOVANI ARTISTI di Avigliana (Torino).
– Collabora con Francesco Tabusso all’esecuzione di un affresco a Maglione Canavese.

1985
– Cura per l’Istituto Alvar Aalto, Museo dell’Architettura e delle Arti Applicate di Torino, la mostra “Bellezze in Copertina, collezione di copertine d’artista, libri, riviste e annuari, a partire dall’inizio del secolo scorso“.
– Copertina di “I magnifici Dodici”, guida gastronomica di Sandro Doglio per gli Automobili Clubs del Piemonte.
– Copertina di “Saper vendere”, marketing, organizzazione e idee.

1986
– Vince il Premio Città di Como alla Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea di Santhià.

1988
ARTE PSICHICA. Sala delle Colonne – Cascina Marchesa, Torino. 25 disegni, acquerelli, tecniche miste.

1990
LETTORI DEL TEMPO. Galleria Graphos , Avigliana. Parete

1991
GENERAZIONI A CONFRONTO. Piedimonte Matese. Sala personale

1992
– Vincitrice del Premio Nazionale Smemoranda per meriti artistici.
AMERIKA, IL MONDO DI KAFKA. Esposito Arte, Torino. Sala Personale
OMAGGIO AL VERDE. Circolo Albanese, Torino. Parete

1993
– Vincitrice del 1°Premio di Pittura a Crescentino, (Vercelli)
– Partecipa alla XXX edizione della Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea a Santhià. Collettiva

1994
– Una serie di suoi lavori vengono proiettati nel corso del Convegno sull’AMORE NECESSARIO, tenutosi a Milano.
– Nello stesso anno, sul numero 114 del settimanale Panorama sono riprodotti tre suoi disegni tratti da Smemoranda.
– Sono sue la copertina e le illustrazioni del volume della Coop “Il Piemonte, itinerari artistici e gastronomici”, come la copertina e parte delle tavole interne del volume “Smetamorfosi”, edito da Baldini e Castoldi.
–  Galleria Libreria Campus, Torino. Personale
– Allestisce IMMAGIN-AZIONE nel foyer del Teatro Civico di Casale Monferrato insieme alla pittrice Patrizia Deambrogio e al Magico Teatro, artisti attivi nella stessa città.
– A Grugliasco (To) è presente con un gruppo di opere alla mostra TUTTO IL MONDO IN UNA ZUCCA ideata e curata da Giancarlo Peremprüner per il Centro per la Cultura Ludica.
GENERAZIONI A CONFRONTO 2. Esposito Arte, Torino. Sala personale

1995
– Collabora alla scenografia del SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE di William Shakespeare per la regia di Giovanni Mongiano.
– Realizza una nuova edizione di IMMAGIN-AZIONE aggiungendo alle 74 tavole di “La Brutta Anatroccola”, favola orizzontale per grandi, una serie di oggetti musicali, piatti da cantare, pietre dipinte che espone nella cornice settecentesca di Villa Mosca ad Occhieppo Superiore (Biella).
– Esegue due sagome di figure a grandezza naturale per il Comune di Crescentino.

1996
– Espone un corpo di incisioni alla galleria Graphos di Avigliana.
– Realizza con Patrizia Deambrogio le scenografie per “L’ASSEDIO DI CASALE”, rappresentato dal Magico teatro nella Sala delle Lunette di Casale Monferrato.
– Per il mensile Homo Ludens scrive racconti e realizza collages e disegni.

1997
– Le viene attribuito il “Premio Universo Donna” alla Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea di Santhià.
– Pubblica su Homo Ludens racconti, collages, disegni.
– Partecipa alla rassegna ARTISTI IN VETRINA , Orbassano (To)

1998
-Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea,  Santhià (Vercelli). Collettiva. Le viene assegnato il Premio Nazionale Via Francigena
-Illustra il volume “Ristoranti a Torino” per l’editrice Kosmos.
-Illustra il racconto “Storia del Piccolo Ippocastano” di Giancarlo Peremprüner per Homo Ludens, che pubblica anche una nuova serie di suoi collages.
-Realizza le tavole per la raccolta di poesie di Brunello Ciarlini Körner “Di vento, di mare, di costa”.

1999
-Galleria del Ponte, Susa (To). Parete
-Tavole per la rivista Itinerari Piemonte.
-Premiata alla Mostra nazionale di Pittura Contemporanea di Santhià.
“FUOCHI ED ALTRE PRESENZE” –Palazzo Degregori, Crescentino (VC) Personale
“DI VENTO, DI MARE, DI COSTA” –Galleria L’Anello, Apricale (IM). Personale
OMAGGIO A BRUNELLO CIARLINI KÖRNER– Hotel Bordighera Terminus, Bordighera (IM). Personale
-52° Salone dell’Umorismo di Bordighera: tre tavole
-Lavori per il “Magico Teatro” in mostra nella cornice barocca della Chiesa della Misericordia di Casale Monferrato (Alessandria) nel corso della rassegna “Magiche Figure”
“ÁNGEL DEL ORO“: Henry Club, Crescentino (VC) Personale
-“COLLAGES DI FINE MILLENIO” per Homo Ludens
-“Abbraccio impossibile”, uovo dipinto per il catalogo -“Ovazione”, edizioni Electa, dedicato alla collezione di Uova di Struzzo e d’Artista “Aprile di Cimia”, presentato al Salone del Libro di Francoforte

2000
– “A PROPOSITO DELL’8 MARZO…” : cura l’allestimento e la parte critica della mostra ed espone quattro oli e tre acquerelli nella Sala Consiliare, Crescentino (VC)
-Immagine in occasione della Festa della Donna per la Confesercenti di Torino e Provincia
-Le viene attribuito il Premio Roma “Artista dell’anno 2000”
-Espone due oli presso la Galleria “Il Collezionista”, Roma
“La scure spezzata”, una leggenda in pittura legata all’Assedio di Verrua Savoia, per il Rotary Club della Val di Susa
– Sede delle Associazioni per il Volontariato. Vercelli. Personale
“STORIE DI MARE E D’AMORE”, acquerelli e tecniche miste – Palazzo Degregori, Crescentino. Personale
-Biennale Internazionale di Pittura. Premio Filippo Salesi, Sanremo (IM). Collettiva
-Premio “Le colline di Pavese”, Santo Stefano Belbo
– Premio “Le strade del Cielo”. Premio “ Renzo Piana” – Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea Santhià (VC)
–Galleria “Mirabilia”, Roma. 2 opere
– Galleria “Giulio II” , Roma. 2 opere
– Galleria “Spazio per l’Arte”, Palazzo Lazzaroni, Roma. 2 opere

2001
8 – 12 marzo
“SILENZIO DELLE DIVINE ”, quattro olii ad Artexpo – Javitis Convention Center, New York
5 – 13 marzo
-Palazzo Comunale, Crescentino – oli e terrecotte
Aprile
-Galleria Alba, Ferrara – parete
-Dedicato a Sergio Chiamparino e Davide Pinto – collage fotografico
-” Mostra nazionale di Pittura Contemporanea, Santhià (VC). Targa in Argento “Giorgio Allario Caresana”, Premio “Acqua Dea di Vita”.
-Libro d’artista per la collezione Aprile di Cimia: “Magica”, collage acquerellato su pagine di libro, corteccia di betulla, catrame, pietra di Luserna, pubblicato sul catalogo “Liber-azione”, presentato in maggio a Palazzo Bricherasio, Torino, in occasione della Fiera del Libro
19 maggio
“CONFINI – Dedicato a tutti quelli che scappano”, Villarbasse (TO), parte del Progetto Briganti in collaborazione con la compagnia teatrale Servi di Scena – Tre collages fotografici per una collettiva itinerante di dieci artisti
Giugno
“CONFINI – Dedicato a tutti quelli che scappano” – Chiesa di San Rocco, Condove.
“SES GAI C’HA CANTO” – Sei galli che cantano in una mostra d’arte contemporanea, Crescentino, Sala ex Hotel Roma – quattro grandi oli in compagnia di Sergio Albano, Carla Bronzino, Spartaco Enrico, Fulvio Mallarini, Sebastiana Reale
Luglio
“CONFINI – Dedicato a tutti quelli che scappano” – Chiesa di Santa Maria, Avigliana
Settembre
-Casa Natale di Cesare Pavese – Santo Stefano Belbo: “Saffo e Britomarti – Spuma d’onda”, 3° premio
-Forte di Exilles (TO), in collaborazione con la Regione Piemonte, il Museo della Montagna e il Centro per la Cultura Popolare di Torino: manifesto e scenografia per la RAPPRESENTAZIONE DI SAN ROCCO da un testo di Filippo Isgrò, regia di Franco Lucà e Giuseppe Valperga, con Giovanni Mauriello, Marcello Colasurdo, Bruno Gambarotta, Raffaella De Vita, Gipo Farassino, le Sorelle Suburbe – 12 tavole per un’estensione di circa 22 mq, con 21 personaggi a grandezza naturale
“Processione di montagna “ m1.80 x 12 – Folk Club di Via Perrone,Torino

2002
Febbraio
-Palazzo Santa Chiara, Chivasso (Torino)-Personale
20 luglio – 9 agosto
-“DELLE ATMOSFERE”:– Hotel Astoria, Stresa. personale sul fuoco e sull’acqua
Settembre – ottobre
-Premio Cesare Pavese – Santo Stefano Belbo.
-Premiata alla Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea, Santhià.
-Nuovi interventi scenografici e manifesto per PIAZZA PROFANA 2 – Rappresentazione di San Rocco – Forte di Exilles.
30 novembre – 15 dicembre
“NEL FEMMINILE”:– Palazzo Degregori, Crescentino. bi-personale con Carla Bronzino
-Chiesa di Santa Maria, Avigiana. Collettiva
Natale 2002 – Epifania 2003
-“VETRINE D’ARTISTA A TORINO”: dieci opere per Corso Orbassano.

2003
Febbraio
– In occasione della presentazione della stagione estiva di“Teatri di Confine” curata dal Faber Teater all’interno della rassegna Piemonte dal Vivo – Castello di San Sebastiano Po.(Torino) . Personale
Maggio- Giugno
-Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea – Santhià (VC) – Collettiva- Premiata
Giugno
-Presentazione di manifesto, cartoline e cofanetto per il Faber Teater – Palazzo Cavour, Torino.
28 giugno – 17 luglio
-” SANTERÍA” per il Faber Teater – Palazzo Rubatto, Chivasso (Torino). Personale
– Copertina della rivista “Le Colline di Pavese”
19 luglio – 3 agosto
“SANTERÍA” – Palazzo Degregori, Crescentino (Vercelli). Personale
settembre ottobre
“SANTERÍA” – Salone Incontri della Biblioteca Comunale, Cigliano (Vercelli). Personale, 6 – 16 settembre
-Manifesto, cartolina e scenografia per PIAZZA PROFANA n.3, Forte di Exilles (Torino)
-Terrecotte impresse e smaltate. Installazione con Dino Cusanno e Patrizia Deambrogio, Chiesa di S. Biagio,  Conzano (Alessandria)
-Le viene attribuito il Premio CEPAM – Casa Natale di Cesare Pavese – Casa Natale di Cesare Pavese, Santo Stefano Belbo.
6- 16 settembre
“SANTERÍA” – Salone Incontri della Biblioteca Comunale, Cigliano (Vercelli). Personale,
21 settembre – 12 ottobre
-“SANTERÍA” – Ecomuseo del Freidano, Settimo Torinese. Personale
20 – 31 ottobre
-“EL ALMA DE CUBA”– Sala dei Popoli, ex Convitto delle Operaie, Villaggio Leumann – Collegno (Torino). Personale

2004
Gennaio

“SANTERÍA” in occasione del VIII° Convegno Scientifico di Antropologia Sociale e Culturale in ricordo di Fernando Ortiz organizzato dal Museo Casa de África per celebrare il quindicesimo anno della sua fondazione – Convento di San Francisco, La Habana (Cuba). Personale
“FRAGMENTOS DE SANTERÍA”– Sala Merceditas Valdés, la pequeña aché – Asociación Cultural Yoruba, La Habana (Cuba).Personale
-“INTERIORES CUBANOS” – Taller de Papel Artesanal, La Habana (Cuba). Personale
Febbraio
“SANTERÍA EN POSTALES”– Museo Casa de África, La Habana (Cuba). Personale
Marzo
“NON SOLO MIMOSE” – Castello della Contessa Adelaida, Susa (TO). Collettiva
-Copertina e Illustrazioni del volume “Teatri di Confine 2004” presentato al Castello di San Sebastiano Po. (To)
Giugno
-“DIONISO A ZONZO TRA VIGNE E CANTINE“, Centro Pavesiano, Santo Stefano Belbo (Asti)- Collettiva
Luglio- Settembre
-Premio Cesare Pavese –Santo Stefano Belbo (At)
Settembre
“SUGGESTIONI DI ACQUA E DI FUOCO” – Palazzo Foresti , Conselice (Ravenna). Personale
-Manifesto, cartoline e scenografia per Piazza Profana n.4, Forte di Exilles (Torino)

2005
6 –23 Gennaio
“MIS ORISHAS” – Casa Museo Alejandro de Humboldt – La Habana, Cuba .Organizzata dal Museo Casa de Africa e dall’Oficina del Historiador, quale evento centrale del IX Taller di Antropologia Sociale e Culturale sulle radici afoamericane. Personale
Marzo
“NON SOLO MIMOSE- ENSAMBLE DI MUSICA E COLORI AL FEMMINILE” – Castello della Contessa Adelaida, Susa (To). Collettiva
Giugno
-“Odisseo e Calipso. L’isola. da Dialoghi con Leucò“. Copertina per il volume: “Pavese Irregolare. La compiutezza dell’”incompiuto e l’umanità degli dei”. –Quinta rassegna di saggi internazionali di critica pavesiana. Ed: I Quaderni del CEPAM
2 – 12 Luglio
-“RISVEGLI“. Installazione ( 140 disegni e tecniche miste su carta, terrecotte e un olio su tela di sacco) per la Chiesa romanica di San Pietro fuori le mura. Crescentino (VC)
Agosto
–”ARTE CORREO REPÚBLICA DE ARTISTAS” -Galleria Wifredo Lam- Municipio di Marianao, La Habana (Cuba).4 acquerelli per il Proyecto Semilla.
-Santo Stefano Belbo – (Asti) – Casa Natale di Cesare Pavese, Collettiva per il Premio Cesare Pavese
Settembre
-Forte di Exilles (TO)- Scenografia, manifesto, cartolina per PIAZZA PROFANA n.5
“MIS ORISHAS” – Thomson House, Beaux Arts David Astrof. Montreal (Canada). 12 stendardi di Santería e altri racconti dipinti. 19 settembre – 3 ottobre . Personale
Ottobre
-Espone due grandi tele su Yemayá e Ochún alla IULM e all’Università degli Studi di Milano nell’ambito del Convegno Internazionale di Studi: “Cecilia Valdés tra mito e realtà”variazioni multidisciplinari sul tema della mulata nelle Americhe. L’immagine di Yemayá, riprodotta su locandine e programma, viene scelta a simbolo dell’evento.
Novembre
-Venado Tuerto, Argentina – Selezionata per l’esposizione itinerante M.I.A.D. 2006
Dicembre
“TODOS SOMOS JUÁREZ”, collettiva con UNITAC-YOLOTL –Unión Internacional de Trabajadores del Arte y la Cultura, per non dimenticare Las muertas de Juárez.- Chihahua. Galería del Viento. Durango, Messico

2006
Gennaio
-Convento de San Francisco –La Habana- Cuba- Invitata da La Oficina del Historiador e dal Museo Casa de África, presenta il proprio lavoro ispirato alla SANTERÍA cubana, con proiezione di immagini al X Taller di Antropologia Sociale e Culturale sulle radici afroamericane.
Marzo
-Castello della Contessa Adelaida, Susa (TO) -Collettiva
Maggio
-Mostra Nazionale di Arte Contemporanea, Santhià, (Vercelli). Premio Alessandro Antonelli
Agosto
-Su un totale di 435 partecipanti di 52 Paesi, vince il 5° premio – al Concorso Internazionale MIAD 2006 Venado Tuerto. Argentina
Settembre
-Forte di Exilles (TO)- Scenografia, manifesto, cartoline per “PIAZZA PROFANA n.6″
“IM- PRESSION” 2006 -Rotterdam (Olanda) – Grafish Centrum HogeDRUKgebied – Collettiva
Ottobre
-Mostra Internazionale “UN MENÙ PER LA COLOMBA”, Fondazione Bevilacqua- la Masa di Piazza San Marco, Venezia. Tre opere.
Dicembre
“PIEMONTE: I SEGNI DELLA STORIA TRA LEGGENDA E REALTA’ “ – Palazzo Testa Fochi – Moncalvo (Alessandria). Collettiva

2007
5-30 gennaio
“YEMAYÁ Y SUS SIETE CAMINOS”. Omaggio a Natalia Bolívar Aróstegui- Casa Museo de La Obrapía- La Habana (Cuba). Personale organizzata dal Museo Casa de África e dall’Oficina del Historiador con il patrocinio della Regione Piemonte quale evento centrale del XI° Taller di Antropologia Sociale e Culturale afroamericana.
8- 28 febbraio
“YEMAYÁ CRUZA EL MAR”. Fortaleza de San Carlos de la Cabaña- La Habana (Cuba) “Yemayà y sus siete caminos” viene esposta nel forte, progettato dagli Antonelli, che domina l’oceano, la città ed il santuario di Regla, dove la divinità afrocubana trova sincretismo e venerazione nella Virgen de Regla a cui la chiesa è dedicata. Personale
Marzo
MIAD. – Museo de Bellas Artes Rosa Galisteo de Rodríguez– Santa Fe (Argentina)-. 3 marzo- 21 aprile. Collettiva
-“IL VOLTO, LA MASCHERA E L’ANIMA”, Susa (TO). Castello della Contessa Adelaida. Collettiva
-Nella confraternita di San Bernardino e al Teatro Angelini di Crescentino (Vercelli) presenta “ALLE ORIGINI DI UN’ ISPIRAZIONE ”, racconto per immagini del proprio percorso artistico dalle acque di risaia a quelle di Cuba
6- 28 aprile
“YEMAYÁ Y SUS SIETE CAMINOS” – Instituto Nacional de Antropología,  La Habana (Cuba). Personale.
Maggio – Giugno
” YEMAYÁ Y SUS SIETE CAMINOS”– Galería Concha Ferrant,  Guanabacoa (Cuba). 2-13 maggio. Personale
“MIS ORISHAS.”  Villa Burba, Rho (Milano)  18 maggio-3 giugno. Personale
Settembre
-Manifesto e interventi scenografici per PIAZZA PROFANA n.7, Forte di Exilles, (To)
Ottobre – Novembre
“MIS ORISHAS E GLI ALTARI DELLA SANTERÍA CUBANA”. Museo Preistorico Etnografico Luigi Pigorini- Roma –In occasione della VII edizione delle Giornate della Cultura Cubana in Italia. Personale 23 ottobre- 15 novembre
Dicembre
Manifesto e locandina per “El discurso de la Diferencia” 19 dic 2007–16 gen 2008 Università di Huelva, Andalusia, Spagna.

2008
Gennaio
“YEMAYÁ EN MATANZAS” – In occasione del XII Taller di Antropologia Sociale e Culturale sulle radici afro-americane organizzato dal Museo Casa de África di La Habana –Cuba, la mostra “Yemayà y sus siete caminos” viene esposta nelle sale della Union de los Artistas y Artesanos de Cuba della città di Matanzas, luogo d’origine e cuore della Santeria cubana. 8- 30 gennaio. Personale
-Il 6 gennaio, “Dia de Los Reyes”, festa corale e popolare del Cabildo, un gruppo di artisti e creativi di La Habana, coordinati da Rafael E. Suau Lazo del Taller de Papel Artesanal porta nelle vie di La Habana Vieja la performance “ HOMENAJE A MARIA GIULIA ALEMANNO”, sfilata di costumi ispirati agli Orishas dall’artista italiana, sancendone così definitivamente l’appartenenza alla vita e alla cultura di Cuba.
-FIA- Feria Internacional de Arte Mar del Sur- Hotel Boulevard Atlantic- Ciudad de Miramar- Buenos Aires- Argentina- Invitata ad esporre con gli artisti finalisti di MIAD Venado Tuerto. 5 gennaio –2 febbraio. Collettiva.
Marzo
“INSIEME PER LA DONNA” .Convento di San Francesco. Susa (Torino)- In collaborazione con Filippo Gallino, artista e fotografo torinese, 8 – 26 marzo. Collettiva
-Realizza il manifesto, la locandina e la serie di cartoline “Quattro Donne per Quattro Stagioni” per “IMMAGINE DONNA” una mostra itinerante di fotografie, pubblicità, cartoline dal 1875 ad oggi. Sala Polivalente di Piazzale IX Martiri Crescentino (VC) 8- 16 marzo
Aprile
-Insieme al fotografo artista Filippo Gallino dà vita ad ALEGAL, un nuovo modo di concepire e vivere l’arte inserito nel progetto di IA, Industrial Art, proposto da artisti, fotografi, stampatori e creativi.
MaggioGiugno
Mostra Nazionale di Arte Contemporanea– Santhià. (Vercelli) – Collettiva.
-E’ tra i curatori della mostra “100 ANNI DI CINEMA”, Palazzetto dello Sport, Crescentino (Vercelli), 30 maggio -10 giugno
Luglio
-Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, indirizzo di Antropologia, viene discussa da Alice Turra una tesi sugli artisti cubani di Santeria. Tra i nomi di pittori come Mendive e Gordillo, viene inserito quello di Maria Giulia Alemanno, a cui viene dedicato largo spazio quale principale rappresentante in Europa di una pittura che trae linfa ed ispirazione dalle radici afrocubane.
Agosto
“PIEMONTE: I SEGNI DELLA STORIA TRA LEGGENDA E REALTÀ” Casa Comune Italo – Francese, Lago del Moncenisio, Plan de Fontainettes, 3 – 31 agosto. Collettiva
“IMMAGINE DONNA”, Palazzo D’Adda, Varallo Sesia (Vercelli) 6 -16 agosto
-Stralci di “IMMAGINE DONNA”, Guardabosone (Vercelli)
Settembre
“OLTRE IL BLU”, sala personale in una mostra collettiva di sette artiste, Istituto Comprensivo “Don Evasio Ferraris” Cigliano (Vercelli) , 31 agosto-16 settembre
ottobre -Novembre
“IMMAGINE DONNA”. Auditorium Santa Chiara, Vercelli 10- 16 ottobre
“MIS ORISHAS tra gli Altari della Santería Cubana”. Palazzo Primavera, Terni. 10 ottobre – 6 novembre. Personale

2009
Gennaio
– Partecipa con l’opera OCHUN alla II Feria Internacional de Arte Mar del Sur , Buenos Aires ( Argentina) 6 gennaio – 6 febbraio. Collettiva
Febbraio
– Manifesto per il Progetto Daphne “Gender Violence Effects Indicatore” Università della Calabria – Centro di Women’s Studies “Milly Villa”. La stessa immagine viene riprodotta sulla copertina del volume che raccoglie gli atti del convegno. 24 febbraio 2009
– Vince il 1° premio della critica ed il 1° premio del pubblico alla II Feria DE Arte Mar del Sur- Mar del Sur, Buenos Aires, Argentina
Marzo
“SENTIMENTAL…EROS n.2”. Salotto dell’Arte , Torino, 6- 20 marzo. Collettiva
“LA VALIGIA. VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO FEMMINILE”, Susa- Istituto Norberto Rosa. 7 -22 marzo . Collettiva
Maggio
“PIEMONT:LES SYMBOLES DE L’HISTOIRE…ENTRE LEGENDE ET REALITÉ”, Mairie de Cassis – Provence, Francia. Esposizione collettiva nell’ambito della manifestazione “2009 Anno del Piemonte in Provenza”, Collettiva.  21 maggio –  2 giugno
“VALIGIE D’ARTISTA ITINERANTI”, Salles Vautées de la Mairie de Cassis- Provence, Francia. Dal 21 maggio al 2 giugno
Giugno
“WORLD ART EXPO 09”, Brea, Orange County. (California) U.S.A. 7 – 14 giugno. Collettiva.
“PLUS YOU”. Woburn Studios (Slade School of Art,UCL, London,UK). Installazione coillettiva di artisti internazionali. ideata e coordinata da Brigitte William.s
Novembre
“LA VALIGIA…VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO FEMMINILE”, Cascina Roland, Villar Focchiardo (Torino) – Collettiva 7- 15 novembre
– Immagine di copertina del volume “Le conseguenze della violenza di genere: quali indicatori?” a cura di Franca Garreffa e Donatella Barazzetti del Centro Women’s Studies “Milly Villa”- Università della Calabria – Klipper edizioni

2010
Gennaio
“ENTRE TIERRA Y CIELO – Canto pictórico a los Orishas”. Performance con lo scenografo Gino Pellegrini in Plaza Vieja a L’Avana quale evento centrale del 14 Taller di Antropologia Sociale e Culturale “Afroamericana” organizzato dal Museo Casa de África de la Oficina del Historiador de la Ciudad de La Habana- Cuba. 6 gennaio. In serata un gruppo di artisti e creativi guidati da Rafael Suau Lazo del Taller de Papel Artesanal de la Oficina del Historiador de la Ciudad de La Habana dedica all’artista italiana, di fronte al Museo Casa de África, una nuova sfilata, arricchita di abiti, musiche e presenze nuove, ancora una volta ispirata alle divinità dell’olimpo Yoruba da lei dipinte. HOMENAJE A MARIA GIULIA ALEMANNO viene ripetuto il 23 gennaio in pieno giorno in Calle Mercaderes dove vengono portati all’aperto i cinque orishas dipinti per ENTRE TIERRA Y CIELO ed esposti, fino al 22 gennaio al Museo Casa de África.
Aprile
” MOSTRA INTERNAZIONALE ITALIA ARTE 2010″ . Villa Gualino, Torino. 10- 30 aprile. Collettiva. Vince il Premio Pittura Internazionale Italia Arte 2010 con l’opera “Omaggio a Francesca Woodman n.2″ Luglio -agosto
“La VALIGIA… VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO FEMMINILE “- Museo Civico Pinacoteca Palazzo Lazzarini – Morovalle (Macerata). Collettiva dal 3 luglio al 31 agosto 2010
– Durante l’estate 2010 “YEMAYÁ SAPEVA”, una valigia dipinta con tema cubano, è parte integrante della scenografia  del programma di Rai 3 “Alle falde del Kilimangiaro”, condotto da Licia Colò da cui viene presentata ed illustrata nella puntata di domenica 25 luglio alle ore 21.00
“MONTEBENEDETTO e BANDA due Certose sul sentiero dei Franchi” – Certosa di Montebenedetto, Parco Orsiera Rocciavrè, Villar Focchiardo (Torino), 25 luglio -24 agosto. Collettiva
Settembre
“Immagini di Santeria” – Mostra virtuale all’interno dell’ evento “CUBA: tradizione e futuro”- Villa Comunale di Avellino. 18 -19 settembre. Personale
Ottobre
“Orishas” – Una mostra  fotografica sul tema dell’Olimpo Yoruba – San Joan Les Fonts  – Garroxa , (Spagna) 2-3 ottobre. Personale
“San Francesco e Chiara d’Assisi Maestri di Dialogo e Speranza”. Palazzo Ducale di Massa .  4 – 20 ottobre. Collettiva organizzata dal Centro Francescano Internazionale di Studi per il Dialogo tra i Popoli. Espone un grande acrilico su tela di sacco dal titolo “Francesco e Chiara. Il nido”.

2011
Marzo
“Kasab, International Women Mail Art 2011” -Ahmedabad, India
Aprile – Maggio
-“MOSTRA INTERNAZIONALE ITALIA ARTE 2011” – Villa Gualino, Torino. 29 aprile -29 maggio
Agosto – Settembre
“LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI: il paladino Orlando nella leggenda” Cascina Roland, Villar Focchiardo (To) Collettiva 7 agosto – 30 settembre.
“MONTEBENEDETTO E BANDA: due certose sul Sentiero dei Franchi.” Sala Espositiva dell’Uffico Turistico di Oulx (To) Collettiva itinerante 11 – 31 agosto 2011
“OLTRE IL BLU”. X edizione. Istituto Comprensivo Don Evasio Ferraris, Cigliano (VC). Collettiva. 29 agosto – 13 settembre
Settembre
– Presentazione nella Sala Consiliare di Crescentino (VC) del suo PALIO DEI RIONI, che ha dipinto ispirandosi ai simboli della città:  San Crescentino e la Madonna del Palazzo. 3 settembre.
Ottobre
“OMAGGIO ALL’ITALIA DELL’ARTE. Identità e differenza nell’opera di otto artisti torinesi” – Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino. 25 Ottobre – 27 novembre

2012
Febbraio
“Converso contadino a Montebenedetto”– Immagine di copertina del libro “Marginal Voices- studies in Converso Literature of Medieval and Golden Age Spain” di Amy Aronson-Friedman e Gregory B. Kaplan. Brill edizioni.
Marzo
“LA VALIGIA…viaggio nell’immaginario femminile” Palazzo Opesso, Chieri (Torino) 3-18 marzo. Collettiva
Luglio
“MONCENISIO, LA MONTAGNA CHE INCANTA”, Novalesa (Torino), Albergo della Posta. 18 -29 luglio. Collettiva
Ottobre -Novembre
“LA SINDONE: la Passione di Cristo”, Abbazia della Novalesa (Torino) 20 ottobre – 18 novembre. Collettiva .

2013
Marzo
“ARTE AL FEMMINILE”, MAC museoartecerreto – Cerreto d’Asti.  collettiva 8-31 marzo
“LA VALIGIA…viaggio nell’immaginario femminile”, Sala Espositiva del Museo della Città di Collegno (To) – collettiva. 8 – 29 marzo
Maggio- Giugno
“PICCOLI VIAGGI DI CARTA”, Centro Studi Cultura e Società, Torino. Personale. 28 maggio – 12 giugno
“AFRODÌSIA”,  Sala Confraternita, Baldissero d’Alba (Cuneo). Due opere di grande formato su tela di sacco: Yemayá n.2, la Grande Madre, e Ochún n.2, la regina dell’amore, entrambe divinità dell’Olimpo Yoruba. Collettiva a cura del Salotto dell’Arte di Torino, inaugurata da Vittorio Sgarbi che in concomitanza presenta “Nel nome del figlio”, suo ultimo libro. 9 – 23 giugno
Giugno – luglio
– Copertina e ultima di copertina del volume “Premio Letteratura d’Amore” XXI edizione presentato dal Centro Studi Cultura e Società al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino il 18 giugno in occasione della cerimonia di premiazione . Per l’occasione viene esposta l’opera “Para casar a una persona”  che, come Ochun n.1, è dedicata alla divinità afro cubana dell’amore.
-“LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI: Il paladino Orlando nella leggenda” – Collettiva itinerante a cura di Maria Antonietta Claretto. Sala espositiva Ufficio del Turismo. Oulx (Torino) 22 giugno – 14 luglio

2014
marzo

“LE INQUIETE Dee, Divine, Donne“, Foyer del Teatro Viotti, Fontanetto Po (VC)  Personale. 7 -8 -9- marzo
– Scenografia dello spettacolo teatrale “DONNA COME TI CHIAMI?”, con Marinella Debernardi e Luca Brancato, regia di Giovanni Mongiano, produzione TeatroLieve. 7 – 8 -9 marzo, Teatro Viotti, Fontanetto (Po) – 12 marzo Teatro Municipale, Casale Monferrato (Alessandria)
aprile –  maggio
“LA VALIGIA…viaggio nell’immaginario femminile” – Villa Barucchello, Porto Sant’Elpidio (Fermo) collettiva itinerante, 30 aprile – 31 maggio
giugno
Mail Art Project: “WHITE SHADOW “- 3 opere per Edition Janus – Berlino
settembre
– Fonda con Oscar Alejandro Poliotto e un gruppo di artisti internazionali il Museo di Arte Virtuale MIAD a Venado Tuerto (Argentina).
– Cura e allestisce con Francesco Cusanno, Angioletta de Ambrogio e Massimo Olivetti “PITA. Una mostra antologica di Patrizia Deambrogio”, Villa Vidua, Conzano (AL) 6 –  28 settembre
– Espone al Museo Ebraico di Genova una tela stendardo dedicata alla Grande Madre nell’ambito della mostra ” IL CANTICO DEI CANTICI”, ispirata al poema biblico e dedicata alla figura femminile nell’ebraismo, a cura del prof. Aldo Maria Pero per il Movimento Arte del XXI secolo in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica . 14 settembre – 16 novembre

2015
febbraio
co
n Elena Pontiggia, Bruno Quaranta, Paola Tabusso, Nicola De Maria, presenta  il volume “FRANCESCO TABUSSO – I dipinti per la chiesa di San Francesco al Fopponino di Gio Ponti” – Silvana Editoriale, di cui ha scritto il testo “E Francesco incontra Francesco” per ricordare la realizzazione della grande pala d’altare e delle pale laterali, a cui, a partire dal 1975,  collaborò con il maestro –  Circolo dei Lettori , Torino. 10 febbraio
marzo
“Mimose pensose”: immagine dell’evento “Storie di donne che fanno la differenza“, a cura dell’associazione Mons Realis. Chiesa Santa Maria degli Agonizzanti, Monreale (Palermo)- 8 marzo
aprile – maggio
“LA SINDONE: la Passione di Cristo” – Chiesa di San Domenico – Torino – Collettiva in occasione dell’ostensione della Santa Sindone. 17 aprile – 10 maggio
maggio -giugno
– “LA SINDONE: la Passione di Cristo”
– Abbazia della Novalesa (Valle di Susa – To)- Collettiva. 23 maggio – 7 giugno
luglio -agosto
FORME E COLORI – Artisti a Bossolasco”, terza edizione, due sale nella casa che fu di Enrico Paulucci.  Personale: 11 luglio -30 agosto
settembre
– In collaborazione con “CMT Collezioni, Mostre, Turismo”  per Associazione Culturale Onlus Elegguà, a “IL MITO E LA LEGGENDA. Immagini delle due attrici che hanno fatto la storia del cinema degli anni 50-60-70” – Crescentino (Vercelli), ex Cinema Moderno – Mostra fotografica dedicata a Marilyn Monroe e Brigitte Bardot , 29 agosto -13 settembre
– MAC – 7° edizione – La Nisolina, Lu (Al) 13 – 20 settembre- Collettiva
ottobre
presentazione di cinque opere di acqua e di fuoco nel corso della serata “Sensibilità Artistiche” organizzata dal Lions Club Host di Chivasso.  Locanda delle Marionette, Sciolze (Torino). Divagazioni sull’arte e sulla vita in compagnia dello scultore Nino Ventura e del pittore Gianni Fioraso. 27 ottobre

2016
gennaio
– “ALMAS DE MIS TALLERES” 
una mostra fotografica dedicata ad Aberto Granado, il miglior amico di Ernesto Che Guevara – Museo Casa de África – La Habana, Cuba. Personale nell’ambito del XX Taller de Antropologia Afroamericana.
A cura di Associazione Culturale onlus Elegguà.
febbraio – marzo
-TAVOLOZZE D’ARTISTA –
Galleria d’Arte Viadeimercati – Vercelli,  4 -14 febbraio –  Collettiva
– LA VALIGIA…viaggio nell’immaginario femminile, 2009 -2016 Ritorno a casa –
Casa degli Affreschi, Novalesa (Torino) 27 febbraio – 20 marzo – Collettiva itinerante

aprile
immagine per la locandina del concorso fotografico “Chiare, fresche e dolci acque” indetto dal Lions Club Host di Chivasso, (To)

2017
gennaio
LAS MUERTERAS Y LOS ANCESTROS, Museo Casa de  frica de la Oficina del Historiador de la Ciudad de La Habana – Cuba. Personale nell’ambito del XXI° Taller de Antropología Social y Cultural Afroamericana. 4 -27 gennaio
marzo
“DONNE DI CARTA, DONNE DI TELA”,
video arte e incontro sui temi del femminile con l’ANPI, Sala Consiliare di Crescentino – 12 marzo



In progetto:

5 artisti per un libro d’arte afrocubana a cura del Museo Casa de África di L’Avana con opere di Imna Arroyo, Choco, Zaida Del Río, Ruddy Fernández e Vargas.

VIDEO:

Canale di almaclara1 su YouTube

Sue opere si trovano presso i Centri per la Cultura Ludica di Torino e Grugliasco e nella Casa Natale di Cesare Pavese a Santo Stefano Belbo.

Di lei hanno scritto e parlato:

Piero Abrate, Silvia Alberto, Silvia Baratto, Giovanni Barberis, Andrea Bazzano, Lorena Beccaro, Aracelys Bedevía, Luigi Betocchi, Diego Bionda, Valentina Bracci, Alessandro Cappai, Maria Antonietta Claretto, Antonio Conte, Sara Corsini, Gianfranco D’Angelo, Gabriele De Giovanni, Estrella Díaz, Laura di Caro, Piero Facchin, Paola Farnia, Ruddy Fernández García, Guido Folco, Mariella Moresco Fornasier, Alberto Granado Duque, John K. Grande, Raffaele Guzzon, Giangiorgio Massara, Angelo Mistrangelo, Mario Ogliaro, Massimo Olivetti, Gianfranco Quaglia, Angiola Maria Gilli, Paolo Levi, Marco Luciani Castillo, Sara Mancuso, Carlo Nobili, Mercedes Oviedo, Odalis Palma, Antonio Pannuzzo, Lucia Pascalis, Oscar Poliotto, Gianpiero Prassi, Mario Pistono, Nadia Presotto, Mauro Ravarino, Lázara Rodríguez Alemán, Francesco Rosso, Marco Sacchetti, Marcello Salviati, Adonis Sancéz Cervera, Anna Scudellari, Renato Scagliola, Francesco Tabusso, Domenico Maria Taricco,  Francesco Toto,  Alice Turra, Marinella Venegoni, Gerardo Vivanco.