TERESITA TERRENO_NEVE E LUNA

REALTÀ E SOGNO : una grande personale di TERESITA TERRENO a Crescentino

Teresita Terreno “Neve e luna” pastello su carta. Particolare TERESITA TERRENO REALTÀ  E SOGNO Incisioni, pastelli, acquerelli a cura di CMT Collezioni Mostre Turismo 8 – 24 marzo 2024 Salone Polivalente Piazza IX Martiri Crescentino (Vercelli) Inaugurazione venerdì 8 marzo, ore 17,00 Orari: venerdì: 16,00 – 19,00 / 21,00 – 23,00 sabato e domenica: 9,30 – 12,00 / 15,30 – 19,00 / 21,00 – 23,00 Ingresso libero Info: +39 348 705 3016 cmt.crescentino@gmail.com Con il patrocinio e il contributo del Comune di Crescentino in collaborazione con  Prola Tratti d’Arte e Associazione Culturale onlus Elegguà Sempre più aperta alla promozione dell’ …

presepe dei rifiutati_ aramengo_nicola 7

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI ad Aramengo. L’opera di Gian Luigi Nicola vista dal critico d’arte Massimo Olivetti

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI di Massimo Olivetti Non è la nascita l’alba del mondo. La nascita è solo la fine di un travaglio, di un peregrinare in cerca di una collocazione, di un’accoglienza, di un posto, un luogo, una dimensione che sanciscano e santificano l’esistenza e l’essenza di un nuovo essere umano. Il presepe dei rifiutati è il dito puntato sulla negazione della certezza del parto, non con l’impedimento della vita, ma con la materializzazione della precarietà futura di questa stessa vita.   Maria e Giuseppe vagano e cercano. Cercano non solo il luogo ma soprattutto cercano la gente, cercano il conforto, cercano l’accoglienza. Il rifiuto …

Francesco Tabusso e Dea Belusco: un cantico dissonante

FRANCESCO TABUSSO E DEA BELUSCO: un cantico dissonante In momenti di confusione come quelli che stiamo vivendo anche l’Arca dell’Arte può correre rischi di deriva. Così la mostra di Francesco Tabusso e di Dea Belusco al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, arca di Noè che raccoglie una sessantina di opere del maestro e dell’allieva, e che nelle intenzione vorrebbe essere un pittorico Cantico delle Creature, mostra di possedere la fragilità di un guscio scricchiolante. Pesano troppo gli animali dipinti su grandi tavole da Dea Belusco a confronto dei piccoli fogli proposti da Francesco Tabusso , perché lo scafo, …

Translate »