mamma laura ed io_ Cantavenna_small b

Cara mamma Laura, buon secolo lassù.

Mamma Laura ed io. Il nostro abbraccio in collina Quel pomeriggio di marzo eravamo salite in collina. Seppur già provata, eri felice di poter guardare il mondo dall’alto. Oltre il ponte, sotto la rocca di Verrua Savoia, stavano sbocciando le primule che ti piacevano tanto, e le violette e l’anemone hepatica. Amavi i fiori selvatici, semplici e delicati come te, e t’incantava l’armonia del sottobosco fitto di piccole sorprese. Ricordo  la tua gioia nel seguire il paesaggio, il castello di Gabiano con la sua architettura da favola, i filari ordinati delle vigne, i prati come ritagliati in un’antica coperta patchwork. Ti …

RECITA DI NATALE IN COLLINA - partic M G Alemanno

FRAMMENTO DI PRESEPE POPOLARE

Maria Giulia Alemanno: Recita di Natale in collina olio su tavola, particolare1980 Come lo chiamano? Presepe vivente… Ecco qui la Madonna, San Giuseppe, Gesù Bambino, i pastori, gli angeli… Tutta gente del paese riunita per raccontare la storia più bella: quella di un bimbo destinato a cambiare il mondo.

RENATO LUPARIA Il suono del silenzio 2 web

IL SUONO DEL SILENZIO nelle fotografie di RENATO LUPARIA alla CASA D’ARTE VIADEIMERCATI a VERCELLI

  Renato Luparia:stampa fotografica “fine art” IL SUONO DEL SILENZIO in una Mostra Fotografica di RENATO LUPARIA  4 – 31 ottobre 2014 Inaugurazione sabato 4 ottobre ore 17.30 CASA D’ ARTE VIADEIMERCATI Via Vibio Crispo 3 VERCELLI Orari: dalle 16 alle 20 su appuntamento INGRESSO LIBERO Info: Telefono: +39 347 2554103  +39 328 672545 www.viadeimercati.it S’ inaugura sabato 4 ottobre alle ore 17.30 la mostra fotografica “Il suono del silenzio” di Renato Luparia, allestita nella galleria Casa d’ Arte di Vercelli, in via Vibio Crispo  con i Patrocini del Comune di Vercelli e della Provincia di Vercelli. Renato Luparia presenta …

maria-giulia-alemanno-recita-di-natale-in-collina-copy1

RECITA DI NATALE IN COLLINA: particolari

Maria Giulia Alemanno:  Nella capanna. Part. di “Recita di Natale in Collina” olio su tavola cm 85 x 110 Frammenti di un grande quadro che ho dipinto nel lontano, lontanissimo 1980, all’inizio della mia collaborazione con l’editrice LA STAMPA. Angelo monello…. Incomprensione….. Spazzacamino… … e il quadro eccolo qua. Recita di Natale in collina Con la speranza e l’augurio che, in questi tempi oscuri, sia per tutti un Natale di rinascita.

maria-giulia-alemanno-recita-di-natale-in-collina-copy

“RECITA DI NATALE IN COLLINA”: il quadro di Alemanno simbolo della mostra di cartoline natalizie a Crescentino

RECITA DI NATALE IN COLLINA, olio su tavola di Maria Giulia Alemanno © cm 85 x 110 – 1980 Era il 1980 quando nacque “Recita di Natale in Collina”. Collaboravo allora con Stampa Sera, scrivevo e a volte raccontavo per immagini, alternando fogli scritti a  fogli disegnati. Quell’anno il giornale usciva con  le prime fotografie a colori . “Perché non dipingi un presepe? – mi chiese un mattino  nel corridoio Vittoria Sincero, giornalista instancabile, come sempre di corsa dalla redazione alla tipografia. “ E lo pubblichiamo per Natale”. Sapevo che le sue domande erano ordini. In più l’idea mi piaceva …

COLLINA DI CAMORANO

COLLINA DI CAMORANO (Verrua Savoia) © Maria Giulia Alemanno, pastelli a olio e grafite su carta cm 11,5 x 16,5 – 2011 Profumo d’estate sulla collina di Camorano erbe di campo, sambuco ed acacie. Ragazzi, lasciavamo la pianura arrancando in bicicletta per trovare gli amici. Pesche  albicocche e risate fino a sera al lume delle lucciole sul fieno. E il Monte era il rifugio segreto, più buio della notte intrappolata nella rete inestricabile dei boschi.

tira2-copy

I TIRA’ di CRESCENTINO piccole dolcezze di PASQUA

I Tirà, immancabili dolci pasquali nelle case di Crescentino (Vercelli) Condivido volentieri la ricetta dei Tirà, i dolci tipici di Crescentino , con un blog che consiglio a tutti di visitare tante sono le squisitezze che propone. Anche  il nome è bello e letterario: Napoli Centrale Torino Porta Nuova evocativo di un viaggio attraverso l’Italia, unita da sapori, aromi e profumi. Un’Italia che ci piace, amante del buono e del bello, che sa ricomporre  a tavola le proprie diversità rendendole prezioso patrimonio collettivo unico al mondo. Con l’augurio che Napoli Centrale Torino Porta Nuova diventi per tutti voi  l’irrinunciabile ricettario …

pensieri-in-collina-copy

NON CAMBIANO I PENSIERI IN COLLINA

NON CAMBIANO I PENSIERI IN COLLINA, tecnica mista su carta di Maria Giulia Alemanno © cm 9,2 x 28,6 – 2010 No, non cambiano i pensieri in collina. Forse volano, forse s’espandono. Ma non cambiano. Desiderio di mare, qui dove un tempo c’era il mare. E il peso di una tristezza antica nelle luci della sera. Maria Giulia Alemanno

granado-e-cappai

Alberto Granado e Maria Giulia Alemanno, il gitano e la pittrice

Alberto Granado conversa con il giornalista e scrittore Alessandro Cappai a Crescentino (Vercelli) nel settembre 2006 – Foto di Fabrizia Scapinello © Il compagno del Che insieme a Lella Alemanno a Crescentino IL GITANO E LA PITTRICE Lo Sguardo di Granado Alessandro Cappai in La Nuova Periferia,  20 settembre 2006 Alberto Granado ha oltre ottanta anni. La sua vita è segnata su un volto pieno di rughe che indica anni e chilometri percorsi da un piccolo uomo a cavallo tra la storia e il mito, in bilico sul tropico, a spasso nella rivoluzione. Quei segni indicano, come i cerchi nel …

Translate »