presepe dei rifiutati_ aramengo_nicola 7

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI ad Aramengo. L’opera di Gian Luigi Nicola vista dal critico d’arte Massimo Olivetti

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI di Massimo Olivetti Non è la nascita l’alba del mondo. La nascita è solo la fine di un travaglio, di un peregrinare in cerca di una collocazione, di un’accoglienza, di un posto, un luogo, una dimensione che sanciscano e santificano l’esistenza e l’essenza di un nuovo essere umano. Il presepe dei rifiutati è il dito puntato sulla negazione della certezza del parto, non con l’impedimento della vita, ma con la materializzazione della precarietà futura di questa stessa vita.   Maria e Giuseppe vagano e cercano. Cercano non solo il luogo ma soprattutto cercano la gente, cercano il conforto, cercano l’accoglienza. Il rifiuto …

RE MAGI PRESEPE copy

E ARRIVARONO ANCHE I RE MAGI NEL MIO PRESEPE

L’arrivo dei Re Magi  ..e arrivarono anche i Re Magi nel mio presepe. Gaspare, Melchiorre, Baldassare… tre nomi che da bambina evocavano per me, veri o inventati che fossero, profumi e sete d’oriente, mondi lontani, sogni di viaggi, mistero, avventura. Il mistero più grande era che uno dei Re Magi di famiglia giungeva sempre alla grotta inginocchiato, come i penitenti che durante l’estate vedevo salire faticosamente al Santuario di Forno Alpi Graie per chiedere qualche grazia  o per ringraziare d’averla ricevuta. Ma dall’altipiano iranico a Betlemme la strada da percorrere era tanta… molta di più che da un ripiano all’altro …

CHANGO - DONNE ORECCHINI ROSSI part copy

ESPERANDO A CHANGÓ EN LA HABANA

Aspettando Chango. Particolare di Donne dagli orecchini rossi inchiostro di china su carta 2014 Con gli occhi aperti su un unico desiderio, Maria aspettava Changó in un angolo della Plaza Vieja. Forse sarebbe arrivato dal porto, o dal Vedado, o direttamente da un sogno.  

POCHI TRATTI

. , Maria disegnando grafite su cartoncino di Maria Giulia Alemanno cm.17 x 10 2008 Pochi tratti, pochi per fissare un pensiero. . .

MARIA

Maria. 1914 Era bella come un angelo Maria. Quattrodici anni ed occhi di cielo aperti sui sogni e sul mondo. La vita le avrebbe riservato un grande amore ed un grande dolore. Certo ignorava i giochi del destino quando posò adolescente con le rose.

Translate »