ALBERO DELLE MACCHIE copy web

CERCO ME STESSA NELL’ALBERO DELLE MACCHIE

0101 Albero delle macchie acquerelli liquidi e grafite su piccolo foglio Dove si è nascosto il mio piccolo io? In quale macchia dell’albero nato per caso su un foglietto stropicciato? Lo cerco da giorni e non lo trovo. Forse nel viola che trasuda dolore, forse nel verde che trasmette speranza, forse nel blu dei cieli e dei mari che accolgono anime amate. Piccolo io confuso forse ti sei impigliato in un cespuglio in fondo alla campagna. Già è scesa la notte. Chi ti salverà?

NOTTE DI STELLE part 1 copy

NOTTE DI STELLE LIMPIDA E QUIETA

0101 “Notte di stelle” matita blu su cartoncino cm 9,5 x 7,2 2017 In quella notte di stelle limpida e quieta, lei si lasciava cullare dai ricordi. Il presente la spaventava più di un orco dalle grandi fauci. Preferiva vagare nel passato  alla ricerca di amici ormai lontani e di se stessa. Le sembrava a tratti di dissolversi nell’aria per raggiungere chi di loro se n’era andato per sempre, ed erano ormai tanti,  più di quelli rimasti. ” Dov’è finito il tuo sguardo luminoso?” le chiedeva Francesco. “Dove hai lasciato il tuo bel sorriso?” aggiungeva la Pita. “Non lo so …

LUNA NEL VORTICE copy

Quando la luna entrò nel vortice

0301 Luna nel vortice penna biro e pastelli acquerellabili su piccolo cerchio di carta 2016 Quando la luna entrò nel vortice tutto il mondo si mise a girare senza sosta. La gente viveva a testa in giù, i pensieri roteavano con i mulini a vento. Non un angolo della terra e della mente era ormai tranquillo. La notte divenne giorno, l’estate inverno, la montagna mare, il cane gatto, la pioggia siccità. Le costellazioni si scompigliarono, gli astrologi impazzirono. Il cancro si chiamò capricorno, l’ariete toro e ognuno rannicchiato nel proprio angolo pensò che l’alta marea stesse arrivando in cima alla collina. Non si …

Alemanno_Fauna_ copy

FAUNETTA

0100 Faunetta matita a più colori su piccolo foglio 2005 Faunetta viveva nascosta nel bosco dei sogni, di giorno raccoglieva mirtilli, di notte ricamava centrini con fili di ragnatela. Tutto udiva, nulla diceva. Piccola sfinge custodiva segreti in gusci di nocciola. Misteriosa. Isolata. Sola.  

ELEGGUA IN MOVIMENTO copy

ELEGGUÁ IN MOVIMENTO

0000 Eleggua in movimento grafite, china e acquerello su carta 16 x 16 cm 2014/15 Saltava il piccolo Elegguá, un piede qui, un piede là, cercava d’afferrare la luna madre della notte, portafortuna. Saltava il piccolo Elegguá, senza chiavi in verità, chiedeva soltanto al destino di restare per sempre bambino.

RODODENDRO HIMALAYANO - piemonte copy

RODODENDRO HIMALAYANO IN TERRA PIEMONTESE

0000Rododendro himalayano in un giardino segreto. Spunto per un acrostico Ricordo ancora le nostre risate Oggi più di ieri squillanti nella mente. Dove ti sei rifugiato non so O forse lo so e non voglio saperlo. Dimmi che ancora pensi E ripensi con me, Nei giorni meno chiari Di nebbia e d’abbandono, Ripensi alle nostre ascese silenziose Ormai confuse in orme lontane. Himalaya inventata in valli piemontesi, tu Innalzavi il tuo canto libero al cielo stellato Mentre io, contadina cittadina   Allineavo ortensie e curavo rododendri giganti Là, nell’ombra ampia della casa incantata, Antica nutrice protettiva e solitaria. You and …

DONNA BLU IN BOSCO BLU copy

NEL BOSCO BLU

0000 Nel bosco blu inchiostro di china su carta cm 30 x 21 2014 Perchè mai camminava sola nel bosco blu? Il racconto procede tra i rovi del mistero. Blu come la notte, blu come il cuore palpitante di un vecchio  blues.

FUOCO NELLA NOTTE BUIA

Fuoco Verticale Maria Giulia Alemanno © olio su tela, cm.100 x 50 1998 Fuoco solitario nella notte buia apri il tuo cammino tra le stoppie. Come un viandante, come un mendicante in cerca di pace e verità.

“Natale è…”una mostra di pittura collettiva ad OULX (Torino)

ANGELO PELLEGRINO NELLA NOTTE © Maria Giulia Alemanno, acrilico su cartone cm 50 x 70 – 2011 In questa foto: NATALE E’….. Una mostra collettiva a cura di Maria Antonietta Claretto 3 – 21 dicembre 2011 Ufficio del Turismo – Sala espositiva Piazza Garambois 2 Oulx (Torino) Sono esposte le opere di Germana Albertone, Maria Giulia Alemanno, Daniela Allosio,Giuseppe Arizzio, Angela Bauducco, Ines Daniela Bertolino, Ivo Bonino, Anna Branciari, Graziella Caccia, Venere Chillemi, Pippo Ciarlo, Grazia Corazzini, Luisella Cottino, Adriano Franco, Gabriel Girardi, Lia Laterza, Gabriella Malfatti, Clara Marchitelli Rosa Clot, Serafina Marranghino, Rosa Quaglieri, Rosella Quintini, Lucia Spagnuolo. Orari: tutti …

IL SUO SGUARDO

IL SUO SGUARDO, part. © Maria Giulia Alemanno inchiostro ed acquerello su carta Fabriano – 2003 Cupo come la notte più nera il suo sguardo cercava fantasmi annidati nel buio. Dov’erano le stelle? Dov’erano le lucciole dell’ infanzia? Dov’era mai la sua grande luce?