presepe dei rifiutati_ aramengo_nicola 7

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI ad Aramengo. L’opera di Gian Luigi Nicola vista dal critico d’arte Massimo Olivetti

IL PRESEPE DEI RIFIUTATI di Massimo Olivetti Non è la nascita l’alba del mondo. La nascita è solo la fine di un travaglio, di un peregrinare in cerca di una collocazione, di un’accoglienza, di un posto, un luogo, una dimensione che sanciscano e santificano l’esistenza e l’essenza di un nuovo essere umano. Il presepe dei rifiutati è il dito puntato sulla negazione della certezza del parto, non con l’impedimento della vita, ma con la materializzazione della precarietà futura di questa stessa vita.   Maria e Giuseppe vagano e cercano. Cercano non solo il luogo ma soprattutto cercano la gente, cercano il conforto, cercano l’accoglienza. Il rifiuto …

Natale 2022 - Marmorito Santa Maria

Oro Incenso Mirra ad Aramengo: due presepi di Gian Luigi Nicola

  La Madonna e Gesù Bambino di Gian Luigi Nicola per il Presepe dei Rifiutati di Aramengo Nel quadro della manifestazione di Oro Incenso Mirra, nel suggestivo Comune di Aramengo (Asti), tra le colline del Monferrato,  da venerdì 8 dicembre 2023 sarà possibile ammirare due presepi realizzati dalla popolazione con la collaborazione di Gian Luigi Nicola, che ha ideato e realizzato alcune sagome dipinte. Nella frazione di Marmorito, dall’8 dicembre, verrà esposto un presepe tradizionale, mentre nella piazza del Comune di Aramengo verrà presentato un presepe dedicato ai migranti rifiutati con San Giuseppe e la Madonna, in dolce attesa, che chiedono ospitalità presso …

RE MAGI PRESEPE copy

E ARRIVARONO ANCHE I RE MAGI NEL MIO PRESEPE

L’arrivo dei Re Magi  ..e arrivarono anche i Re Magi nel mio presepe. Gaspare, Melchiorre, Baldassare… tre nomi che da bambina evocavano per me, veri o inventati che fossero, profumi e sete d’oriente, mondi lontani, sogni di viaggi, mistero, avventura. Il mistero più grande era che uno dei Re Magi di famiglia giungeva sempre alla grotta inginocchiato, come i penitenti che durante l’estate vedevo salire faticosamente al Santuario di Forno Alpi Graie per chiedere qualche grazia  o per ringraziare d’averla ricevuta. Ma dall’altipiano iranico a Betlemme la strada da percorrere era tanta… molta di più che da un ripiano all’altro …

P1270120 copy maria-giulia-alemanno-recita-di-natale-in-collina-copy

“RECITA DI NATALE IN COLLINA”: il quadro di Alemanno simbolo della mostra di cartoline natalizie a Crescentino

RECITA DI NATALE IN COLLINA, olio su tavola di Maria Giulia Alemanno © cm 85 x 110 – 1980 Era il 1980 quando nacque “Recita di Natale in Collina”. Collaboravo allora con Stampa Sera, scrivevo e a volte raccontavo per immagini, alternando fogli scritti a  fogli disegnati. Quell’anno il giornale usciva con  le prime fotografie a colori . “Perché non dipingi un presepe? – mi chiese un mattino  nel corridoio Vittoria Sincero, giornalista instancabile, come sempre di corsa dalla redazione alla tipografia. “ E lo pubblichiamo per Natale”. Sapevo che le sue domande erano ordini. In più l’idea mi piaceva …

“Natale è…”una mostra di pittura collettiva ad OULX (Torino)

ANGELO PELLEGRINO NELLA NOTTE © Maria Giulia Alemanno, acrilico su cartone cm 50 x 70 – 2011 In questa foto: NATALE E’….. Una mostra collettiva a cura di Maria Antonietta Claretto 3 – 21 dicembre 2011 Ufficio del Turismo – Sala espositiva Piazza Garambois 2 Oulx (Torino) Sono esposte le opere di Germana Albertone, Maria Giulia Alemanno, Daniela Allosio,Giuseppe Arizzio, Angela Bauducco, Ines Daniela Bertolino, Ivo Bonino, Anna Branciari, Graziella Caccia, Venere Chillemi, Pippo Ciarlo, Grazia Corazzini, Luisella Cottino, Adriano Franco, Gabriel Girardi, Lia Laterza, Gabriella Malfatti, Clara Marchitelli Rosa Clot, Serafina Marranghino, Rosa Quaglieri, Rosella Quintini, Lucia Spagnuolo. Orari: tutti …

Translate »