Fuoco di risaia_ MG Alemanno_ copy

IL MIO PRIMO FUOCO DI RISAIA – Ricordo della campagna di San Genuario

Fuoco di risaia olio si tela 100 x 70 cm. 1999 Brucia ancora dentro di me  quel fuoco visto in risaia tanti anni fa. E’ stato il primo che ho dipinto dopo aver girovagnato per la mia campagna con Francesco Tabusso, il mio maestro. Allora per noi la vita coincideva con la pittura, le nostre parole erano colori. E quei fuochi che in un pomeriggio grigio incontrammo  in un campo di San Genuario furono a lungo argomento di conversazione quasi quotidiana. Se per me dipingere l’acqua era una sfida,  ancor più lo era il tentativo di dar materia alle infinite …

RENATO SCAGLIOLA

SCAGLIOLA & CANTAMBANCHI PORTANO IL MUSEO DELLA PIOGGIA A FONTANETTO PO

Mondine e antenati al Museo della Pioggia  Nell’ambito degli eventi organizzati per “Il sabato nei villaggi” Sabato 21 Aprile alle ore 17,30 RENATO SCAGLIOLA presenta il suo libro IL MUSEO DELLA PIOGGIA e altre realtà aumentate (Giancarlo Zedde editore) presso la Biblioteca Comunale di FONTANETTO PO (Vercelli) Piazza Garibaldi, 5 info: www.comune.fontanettopo.vc.it sindaco.fontanetto.po@reteunitaria.piemonte.it 3358366887 Anche qui, nel paese natale di Giovan Battista Viotti, celebre autore della Marsigliese, Scagliola sarà accompagnato dai CANTAMBANCHI, lo storico gruppo folk di cui è fondatore insieme a Franco Contardo, che con i figli Daniele e Giuliano continua con ostinata passione a ricercare e proporre una musica …

dav

OYA YANSA, LA VERGINE DELLA CANDELORA A LIVORNO FERRARIS

Oya Yansa acrilico su tela cm 200 x 113 2016 Chiesa della Misericordia, Livorno Ferraris (Vercelli) in occasione della mostra ” Gufi, Spettri e dintorni” agosto 2017 Oggi, festa della Vergine della Candelora, sincretizzata per la Santeria con Oya Yansa, protettrice del cimitero insieme a Iewa e Obba, mi piace pubblicare un suo ritratto immaginario che ho esposto al Museo Casa de Africa di L’Avana nel gennaio 2017 in una personale dal titolo “Las Muerteras y los Ancestros”. Ad agosto dello stesso anno è entrata, grazie al  meraviglioso allestimento di Graziano Prola e di Denise di Prola Tratti d’Arte nella …

386 RISAIA CON NUBI SCURE copy

RISAIA CON NUBI SCURE

Risaia con nubi scure pastelli a olio su carta cm 11,5 x 16,5 2017 A breve ci ritroveremo nel nostro mare a quadretti dove ci è dato navigare solo col pensiero. Ma che viaggi e che avventure! Siamo marinai d’acqua stagnante e di fantasia vagante. Neppure un cielo di nubi minacciose ci può fermare. Con la mente e con il cuore, contro ogni burrasca, continuiamo a remare.

Canneto Grande copy

RISAIA D’OTTOBRE

Maria Giulia Alemanno: Canneto grande. Risaia d’ottobre a Palazzolo Vercellese Acquerello su carta Fabriano, 1998 In ottobre la risaia diventa d’oro. Scendono le prime nebbie, sale la prima tristezza. Ma quel mare di luce in terra aiuta, conforta. Cancella il grigio interiore. Respira bellezza.  

risaia-soledad-b-copy

RISAIA DELLA SOLITUDINE

Risaia delle Grange (Vercelli) Sulla strada delle Grange la solitudine trova il suo specchio in risaia. E’ quasi un mattino di pace.

la-grappa-alla-vipera-e-ledera

LA GRAPPA ALLA VIPERA di Renato Scagliola nelle parole di Bruno Quaranta

Leggendo LA GRAPPA ALLA VIPERA NELLA GRAPPA C’È PURE UNA VIPERA di Bruno Quaranta Un sorso, un lungo sorso di Grappa alla vipera. A offrirla è Renato Scagliola un vagabondo in se stesso, libero fino alla solitudine. Giornalista e rabdomante del nostro cuore antico. Un collezionista di anime, di cose, di paesaggi. E’ un inventario di civiltà il suo journal (Giancarlo Zedde Editore, 17 euro). Eccentrico, estraneo cioè ai soliti triti sentieri sin dal titolo scovato in Val di Susa in un bar fuori mano “una bottiglia con dentro un coso che sembrava un serpentello spiegarono che una volta e …

FUOCO NELLA NOTTE BUIA

Fuoco Verticale Maria Giulia Alemanno © olio su tela, cm.100 x 50 1998 Fuoco solitario nella notte buia apri il tuo cammino tra le stoppie. Come un viandante, come un mendicante in cerca di pace e verità.

FUOCO DI PAGLIA nelle risaie della MADONNA DELLE VIGNE

Maria Giulia Alemanno ©  Grande fuoco olio su tavola cm 102 x100 – 2008 Nella sezione LE OPERE di questo sito altre immagini del ciclo  Fuochi ed altre presenze …ed ecco uno dei miei fuochi. Fin dall’infanzia li ho osservati, e seguiti, ardere nelle mie risaie. Ma non sono queste terre d’acqua? Lo sono in primavera, quando i campi si trasformano in una scacchiera di laghi concatenati, capaci di riflettere, a specchio, ogni nuvola che attraversa il cielo. Ma in autunno capita di vederle incendiate – ormai sempre più di rado – da fuochi che si rincorrono, incontrano, abbracciano, e …

meraviglioso-san-grisante

MERAVIGLIOSO SAN GRISANTE

San Grisante in primavera. Risaie di Crescentino (Vercelli) Meraviglioso San Grisante, disteso tra il cielo e le risaie, culla dei miei avi, villaggio antico, scrigno di ricordi e di racconti. Qui, all’inizio del secolo scorso i sette “Coronel” della famiglia Chiò coltivavano i campi, andavano a caccia, organizzavano feste sull’aia. E quando la vita non scorreva tranquilla, c’era sempre chi affogava la tristezza ed il dolore nel rosso del vino.

Translate »