Maria Giulia Alemanno_come eleggua_ la habana

Io come Elegguá a L’Avana

Come Elegguá ph © Filippo Gallino Io come Elegguá in un giorno di sole per cercar di capire il mistero del piccolo dio che apre le porte del destino. Non ho chiavi con me,   il mio rifugio è aperto sul mondo. Cosa accadrà non so e neppure conosco chi mi aspetta al crocevia, quale strada prenderò, chi incontrerò lungo il cammino. Ho ancora molto da imparare e molto da scoprire di questa vita in rosso e nero, poco da dire e molto da dare prima che scenda la sera. *  La  foto fu scattata dal fotografo Filippo Gallino in un angolo magico della 5a Avenida a …

FIGURINA IN ROSSO part copy

FIGURINA IN ROSSO

Figurina in rosso Inchiostro di china su foglio – canna di bambù 2015 Pochi tratti veloci per te, figurina in rosso. Come una visione che appare e scompare in un attimo, anche tu te ne andrai. Forse in un’altra dimensione. Forse… Figurina in rosso, particolare

CHANGO - DONNE ORECCHINI ROSSI part copy

ESPERANDO A CHANGÓ EN LA HABANA

Aspettando Chango. Particolare di Donne dagli orecchini rossi inchiostro di china su carta 2014 Con gli occhi aperti su un unico desiderio, Maria aspettava Changó in un angolo della Plaza Vieja. Forse sarebbe arrivato dal porto, o dal Vedado, o direttamente da un sogno.  

DANZA ELEGGUA

ELEGGUA – Maria Giulia Alemanno ©, tecnica mista su carta – 2003 Danza Eleggua monello felice nel rosso e nel nero nei tuoi abiti lisi. Danza per noi che fatichiamo a procedere e con le tue chiavi prodigiose aprici le porte della gioia, della serenità e della fortuna. Lavora per un mondo di pace, intervieni laddove gli uomini non arrivano e aiutaci  a recuperare l’allegria dell’infanzia che da tempo ci ha abbandonati. Insegnaci di nuovo a sorridere e scherzare perchè la vita ci sia più leggera come lo sono i tuoi passi di danza sulle pietre lucide della Vecchia Avana.

Translate »