mamma laura ed io_ Cantavenna_small b

Cara mamma Laura, buon secolo lassù.

Mamma Laura ed io. Il nostro abbraccio in collina Quel pomeriggio di marzo eravamo salite in collina. Seppur già provata, eri felice di poter guardare il mondo dall’alto. Oltre il ponte, sotto la rocca di Verrua Savoia, stavano sbocciando le primule che ti piacevano tanto, e le violette e l’anemone hepatica. Amavi i fiori selvatici, semplici e delicati come te, e t’incantava l’armonia del sottobosco fitto di piccole sorprese. Ricordo  la tua gioia nel seguire il paesaggio, il castello di Gabiano con la sua architettura da favola, i filari ordinati delle vigne, i prati come ritagliati in un’antica coperta patchwork. Ti …

Papaveri_Crescentino_Verrua copy

I PAPAVERI DEI GALLI E LA FORTEZZA DI VERRUA SAVOIA

La Fortezza di Verrua Savoia vista dalla Frazione Galli di Crescentino  In un giorno di tarda primavera, così appare dai campi della Frazione Galli di Crescentino la Fortezza di Verrua Savoia. Un esercito di papaveri rossi ondeggia in pianura, obbedienti soltanto al comando del vento. Già si respira l’estate che profuma di fieno. Il ricordo delle battaglie tra francesi e piemontesi è ormai lontano, nascosto tra le acacie che assediano la rocca.

verrua-savoia-rocca-arcobaleno-copy

APPARIZIONE DELL’ARCOBALENO SU VERRUA SAVOIA

: : Arcobaleno su Verrua Savoia e sulla Rocca. : Quanto cielo sulla Rocca di Verrua Savoia e quale luce straordinaria in una sera di tarda estate! Passeggio sull’argine del Po che protegge Crescentino dalle piene del grande fiume. Dopo il temporale tutto è calmo ed irreale. La mia terra mi piace. E ancor più mi pace pensare che una volta qui c’era il mare. : :

papavero-po-crescentino-verrua-savoia-copy

MILLE PAPAVERI ROSSI LUNGO IL PO DI VERRUA SAVOIA E CRESCENTINO

Papaveri lungo l’argine del Po tra Crescentino e Verrua Savoia Un mattino di maggio lungo il grande fiume, esaltati dal grigio di nuvoloni minacciosi, mi sono apparsi, saturi di colore, mille papaveri rossi. Anche queste solo le emozioni della vita, se solo le si sa cogliere al volo. Nuvole e papaveri, tavolozza del grande fiume Sola, felicemente sola, non posso distogliere lo sguardo da tanta bellezza. Il Po ha rotto gli argini per la troppa pioggia scesa per giorni senza sosta, eppure l’armonia è assoluta in questo angolo di Piemonte che profondamente amo. Papaveri rossi per la Fortezza di Verrua …

Guardiano del sole al Castello di Verrua Savoia

Guardiano del sole al Castello di Verrua Savoia (Torino) Mentre il sole d’inverno sorgeva da dietro la collina, allungato verso il cielo come una scultura di Giacometti, il guardiano era lì, immateriale ed imponente, a proteggere il sole ed il castello. Fantasma? Illusione? Per un attimo, di certo, innegabile realtà.

COLLINA DI CAMORANO

COLLINA DI CAMORANO (Verrua Savoia) © Maria Giulia Alemanno, pastelli a olio e grafite su carta cm 11,5 x 16,5 – 2011 Profumo d’estate sulla collina di Camorano erbe di campo, sambuco ed acacie. Ragazzi, lasciavamo la pianura arrancando in bicicletta per trovare gli amici. Pesche  albicocche e risate fino a sera al lume delle lucciole sul fieno. E il Monte era il rifugio segreto, più buio della notte intrappolata nella rete inestricabile dei boschi.

il-po-tra-verrua-e-crescentino-copy
Translate »