mamma laura ed io_ Cantavenna_small b

Cara mamma Laura, buon secolo lassù.

Mamma Laura ed io. Il nostro abbraccio in collina Quel pomeriggio di marzo eravamo salite in collina. Seppur già provata, eri felice di poter guardare il mondo dall’alto. Oltre il ponte, sotto la rocca di Verrua Savoia, stavano sbocciando le primule che ti piacevano tanto, e le violette e l’anemone hepatica. Amavi i fiori selvatici, semplici e delicati come te, e t’incantava l’armonia del sottobosco fitto di piccole sorprese. Ricordo  la tua gioia nel seguire il paesaggio, il castello di Gabiano con la sua architettura da favola, i filari ordinati delle vigne, i prati come ritagliati in un’antica coperta patchwork. Ti …

FUOCO DI PAGLIA nelle risaie della MADONNA DELLE VIGNE

Maria Giulia Alemanno ©  Grande fuoco olio su tavola cm 102 x100 – 2008 Nella sezione LE OPERE di questo sito altre immagini del ciclo  Fuochi ed altre presenze …ed ecco uno dei miei fuochi. Fin dall’infanzia li ho osservati, e seguiti, ardere nelle mie risaie. Ma non sono queste terre d’acqua? Lo sono in primavera, quando i campi si trasformano in una scacchiera di laghi concatenati, capaci di riflettere, a specchio, ogni nuvola che attraversa il cielo. Ma in autunno capita di vederle incendiate – ormai sempre più di rado – da fuochi che si rincorrono, incontrano, abbracciano, e …

Translate »