TINTIN al BRAFA 2012 di Bruxelles: imperdibile per gli appassionati del fumetto

BRAFA 2012: APPUNTAMENTO PER GLI APPASSIONATI DEL FUMETTO A Bruxelles per immergersi nell’atmosfera della città natale di Tintin Tour & Taxis – Avenue du Port 86 C / B 1000 Bruxelles Apertura al pubblico da Sabato 21 a Domenica 29 Gennaio 2012 Orario 11-19. Martedì 24 e Giovedì 26 apertura serale fino alle 22 (ingresso 20 €, gruppi 10 €) Info: www.brafa.be Ufficio stampa Rosy Tedeschi rosy.tedeschi@gmail.com Ha 82 anni ma non li dimostra: Tintin nacque a Bruxelles nel 1929 dalla matita di Georges Remi, meglio conosciuto come Hergé. La città fu una grande fonte di ispirazione per l’artista ed …

Battiato, la canzone dei vecchi amanti e la pittura di Wyeth

Franco Battiato–La canzone dei vecchi amanti ► 3:27► 3: Sulle note della Canzone dei vecchi amanti, versione di Franco Battiato di uno dei capolavori di Jacques Brel, vi invito a visitare il sito ufficiale di Andrew Wyeth pittore americano geniale, profondo, intenso e commovente di cui il video, di grande atmosfera, propone alcune opere. In momenti grigi come quelli che stiamo vivendo, è nostro dovere immergersi in un mondo di bellezza ed armonia. Wyeth, con la sua opera immortale,  ce le offre a piene mani, generosamente, per aiutarci a sperare.

L’artista MARIA GIULIA ALEMANNO nelle parole del critico GUIDO FOLCO

Maria Giulia Alemanno: ASIA olio e collage su tavola cm 100 x 90 – 2001 Nei dettagli di una pittura monumentale si coglie la grandezza di un’artista da sempre abituata al confronto con i maestri del suo tempo. Maria Giulia Alemanno è raffinata colorista, ma anche intensa scrutatrice dell’anima umana. Nelle sue opere emerge la forza dialettica con la realtà, con la tradizione, con la poetica del Novecento, testimoniata da un’approfondita ricerca stilistica sullo spazio e sul rapporto luce, colore, forma. Pittrice e giornalista, è stata allieva e collaboratrice del maestro Francesco Tabusso. Ha esposto. oltre che in Italia, in …

Guardiano del sole al Castello di Verrua Savoia

Guardiano del sole al Castello di Verrua Savoia (Torino) Mentre il sole d’inverno sorgeva da dietro la collina, allungato verso il cielo come una scultura di Giacometti, il guardiano era lì, immateriale ed imponente, a proteggere il sole ed il castello. Fantasma? Illusione? Per un attimo, di certo, innegabile realtà.

MERCEDES OVIEDO RAMOS: Ecos de un Halo de Luz – La Habana Vieja, Cuba

La Biblioteca Máximo Gómez en La Habana Vieja ECOS DE UN HALO DE LUZ exposición y performance de MERCEDES OVIEDO RAMOS Biblioteca  Pública MÁXIMO GÓMEZ Paseo del Prado n. 205 esquina a Colón LA HABANA VIEJA Cuba ******* “ECOS DE UN HALO DE LUZ” de la artista Mercedes Oviedo Ramos con su marca Arte Lidia 7 es el título de la exposición y performance que se inaugura el miércoles 11 de enero de 2012  a las 4 de la tarde en la biblioteca pública Máximo Gómez, ubicada en La Habana Vieja, Paseo del Prado no. 205 esq. a Colón, y …

XVI Taller de Antropología Social y Cultural Afroamericana y V Encuentro de Oralidad “Festival Afropalabra”. LA HABANA

CABILDO ACHE DE CASA AFRICA – LA HABANA  6 de enero 2011 In questa foto: In questa foto: 26 Aniversario de la Fundación Museo Casa de África XVI Taller Científico de Antropología Social y Cultural Afroamericana y V Encuentro de Oralidad “Festival Afropalabra” Del 4 al 7 de enero de 2012. Centro Histórico de La Habana Vieja Cuba EL CABILDO 2011 en La Habana. PROGRAMA GENERAL 4 DE ENERO 2012. Miércoles 10:00 am. Inauguración del  XVI Evento Científico de Antropología Social y Cultural Afroamericana y V Encuentro de Oralidad «Festival Afropalabra» Conferencia Magistral del Dr. Eusebio Leal Spengler, Historiador de …

Colline di Camorano viste con la Pita sotto un albero di prugne

COLLINE DI CAMORANO Maria GIulia Alemanno © Acquerello su carta Fabriano …..quando? ….quando ho dipinto queste colline di Camorano insieme a Pita sotto un albero di prugne? La visione di quel giorno è nitida ed intensa. Io e lei sedute beate a studiare il paesaggio, i nostri fogli, i nostri acquerelli e la meravigliosa sorellanza che ci legava, unite dall’amore per la vita, dalla curiosità, dal desiderio d’indagare e di creare. Ma perchè non ricordo quando? Di certo era un pomeriggio di sole e d’estate, e ridevamo dei nostri dialoghi surreali sovrapposti al brusio incessante,  stridente e monotono dei maschi …

NEVE all’ÉPHIPHANIE. Quebec, Canada

NEVE ALL’ L’EPIPHANIE – Quebec – Canada  © Maria Giulia Alemanno Candida e soffice come zucchero filato in un mattino gelato tra le canne e il vecchio salice resistente ad inverni senza fine. Salice amato, prossimo alla fine.