vitrina-ecologica-y-collar-vitrales-small1

MERCEDES OVIEDO RAMOS: “VITRALES DE MI CIUDAD” color y fantasía en La Habana Vieja – Cuba

0000 Mercedes Oviedo Ramos: Vitrina ecologica y collar vitrales. Mercedes Oviedo Ramos “VITRALES DE MI CIUDAD” color y fantasía Joyas de Bisutería 8 de junio – 10 de julio 2012 Museo de la Orfebrería Obispo No. 113 La Habana Vieja Cuba Info: ARTE LIDIA 7 Universidad  No. 165, esq. Infanta, Cerro, Habana, Cuba Telef. 8708930 – Cell (39) 3475118906 artelidia7@creador.icrt.cu Mercedes Oviedo Ramos: pequeños vitrales En esta ocasión Mercedes Oviedo Ramos propone la colección de este título que tiene como protagonistas las cuentas de cristal combinadas con materiales recuperados y otros, engarzadas en su mayoría con hilo de cobre y …

qualche-nuvola-in-risaia-copy

Clouds over the rice fields of FONTANETTO PO

Some clouds over the rice fields of FONTANETTO PO (Vercelli) I was walking all alone through the rice fields surrounding Fontanetto Po, when I saw this unexpected  scene. A dog, even more alone than I, was moving in the water, while huge menacing clouds were darkening the sky to announce the arrival of a heavy storm. But what a magical, metal light they were taking, too, to that peaceful landscape and to my restless soul…..

CECILIA D’ELIA porta NINA E I DIRITTI DELLE DONNE a Torino

L’immagine è tratta dal sito romacapitalenews.com Non perdete un appuntamento importante: Giovedì 21 giugno 2012, ore 19.00, alla Casa del Quartiere di via Morgari 14 San Salvario Torino, verrà presentato il libro di Cecilia D‘Elia NINA E I DIRITTI DELLE DONNE illustrato  da Rachele Lo Piano. Tutte le indicazioni nella locandina qui sotto. NINA E I DIRITTI DELLE DONNE, IL LIBRO DI CECILIA D‘ELIA … ► 2:00► 2:00 www.youtube.com/watch?v=rlZ_2G4M7L4 Hai fatto +1 pubblicamente su questo elemento. Annulla 23 apr 2012 – 2 min – Caricato da TheLaQtv UN LIBRO ILLUSTRATO DAL TITOLO “NINA E I DIRITTI DELLE DONNE“. E’ QUESTA L’IDEA DI …

nina-e-i-diritti-delle-donne

Per il diritto all’autodeterminazione incontro all’Istituto Avogadro di Torino con un documentario di Irene Dionisio

Ricevo dalla Casa delle Donne di Torino e volentieri pubblico. immagine tratta da dinuovodinuovo.blogspot.com Nel corso di questi ultimi anni, nella nostra città si sono svolti momenti importanti e molto visibili di mobilitazione a difesa delle nostre conquiste di libertà. Dal referendum contro la famigerata legge 40, al Pride dei diritti, alle assemblee all’Avogadro contro le delibere dell’attuale Giunta Cota, ai due ricorsi al Tar. Durante questo percorso comune fra le “donne di Torino per l’autodeterminazione”, il Coordinamento Torino Pride LGBT e la Consulta torinese per la laicità delle istituzioni, una giovane regista che si chiama Irene Dionisio ha realizzato …

APPARIZIONE DEL CAMPANILE DI FONTANETTO PO

CAMPANILE DI FONTANETTO PO (Vercelli). Quasi un’apparizione Andarmene sola in campagna, guardare le risaie, seguire le curve dei fossi, questo da qualche tempo faccio, sicura d’avere più conforto dal mio girovagare che non dall’aprire i giornali, leggere le notizie, nutrirmi di catastrofi. Ed ogni tanto mi aspettano apparizioni, come questa del campanile di Fontanetto Po che metafisico emerge dal nulla. In fondo alla strada sterrata la vita è bella.

MARILYN presenza amica all’ex Cinema Moderno di Crescentino

0000 L’ingresso di ” MARILYN MONROE 50 anni fa come oggi IL MITO” La mostra allestita nei locali dell’ex Cinema Moderno di Crescentino dal 26 maggio al 10 giugno 2012, come ho già avuto modo di dire, ed i tantissimi visitatori lo confermano, è stata bellissima. MARILYN MONROE 50 anni fa come oggi IL MITO. Percorso interno Ma c’è stato qualcosa di più, oltre al gran numero di fotografie, molte di queste inedite, ai poster, alle locandine, ai documenti rarissimi appartenuti a Marilyn, come la macchina da scrivere Remington su cui scrisse le prime poesie o il foglio su cui …

MARILYN secondo OLIVETTI

MARILYN MONROE 50 anni fa come oggi IL MITO all’ex Cinema Moderno di Crescentino. Percorso esterno della mostra. MARILYN MONROE 50 anni fa come oggi IL MITO: una mostra di grandissimo successo dal 26 maggio al 10 giugno 2012  nello spazio magico dell’ex Cinema Moderno di Crescentino (Vercelli) Di seguito il testo scritto per l’occasione  dal critico d’arte Massimo Olivetti e pubblicato in catalogo. C’è sempre qualcosa di misterioso nel mito. Il mito sfugge alla logica e alla razionalità. Il mito si conficca nel profondo di noi stessi, esplora le caverne dell’inconscio, risveglia echi profondi. Ci affratella con proiezioni di …